Il Sacro Mondo dei Talenti

Il Sacro Mondo dei Talenti

Ora è il Lungo Inverno dell’Anima.
Poi, nutriti dalle Forze Interiori, finalmente mature e forti, ci risolleveremo.
E inizieremo ad assaporare la felicità. In un Nuovo Modo di Essere.

Ora, dobbiamo riuscire a mantenere viva la fiamma.

Possiamo essere sommersi dal buio o cercare di rimanere nella luce di questa fiamma riattivandola continuamente.
Quali Forze deteniamo affinché la fiamma, poi, si ri-sprigioni?
Quali Forze deteniamo affinché la fiamma, poi, si liberi nuovamente a riscaldare, grazie alla Luce e alla Forza che abbiamo saputo mantenere accese e vive in noi?

Luce dell’Anima.
Forza dell’Intento.
Calore che si riversa.

Di cosa è composta l’Anima Umana?
Cosa la compone?
Cosa ci compone dandoci forma e qualità nelle Forze che ci contraddistinguono?

Creature che stanno sulla Terra ma attraversate dal Cielo.
Scia che ci attraversa e mantiene viva la possibilità di esistere.

In questa scia che ci attraversa viaggiano i semi di Dio.
Tutto scorre.
Semi luminosi che se uditi, ascoltati e accuditi divengono fiori che si aprono.

Tutto scorre.
Essere attraversati dalla Grazia.

Il Mondo Sacro dei Talenti
Mondo vitale, mondo luminoso, mondo vero che parla di ciò che È.

Parti di noi, ricche di forze espressive che ci attraversano, portando scintille
di Luce, di Forza e di Calore nel mondo.

Fontane colorate che gorgogliano.
E poi zampillano.
E poi irrorano.
Riversandosi.

Perché, ancora e ancora nel tempo, ripropongo l’Ascolto di queste Forze che ci attraversano?
Ascolto le necessità dell’Anima dell’Uomo e cerco di sostenere in Esso le risposte.

Più talenti incontriamo in noi, più ci portiamo oltre le cristallizzazioni stesse di un solo talento che continuiamo a perpetuare per esprimerci sempre al meglio.
Perfezionare l’espressione di un nostro talento è provarci oltre a ogni resistenza, a ogni dubbio su noi stessi, a ogni forma di passività.
Ma lasciarlo fluire, lasciarlo scorrere, senza limitarlo, ci permette di incontrarne altri – sempre nuovi – in noi.

Per un Mondo Nuovo che riluce di Semi sempre Nuovi: Noi stessi rinnovati.
Grazie.

Organizzazione

Per l’Intenzione di questa Meditazione potrà esserci anche chi non ha mai partecipato agli incontri e/o praticato la meditazione.
Si richiede conferma della partecipazione entro Martedì 19 Gennaio 2021.
La Meditazione registrata sarà successivamente inviata tramite Wetransfer entro Venerdì 22 Gennaio 2021.
A ogni partecipante si chiede di creare uno spazio protetto dove cercare di darsi un tempo nel silenzio e respiro consapevole già dalle 15.00 (programmando la sveglia alle 15.45) per iniziare l’Incontro alle 16.00 tutti
insieme dando l’avvio alla registrazione.
Al termine, chi lo sentirà, potrà collegarsi alla piattaforma “Meditazioni della Domenica” per un momento di condivisione insieme.

Per info e adesioni, contattami.

Data

24 Gen 21
Expired!

Ora

16:00 - 19:30